Fase 3:De Poli (Udc),puntare su investimenti e piccole opere se si ferma Veneto si blocca ‘motore-Italia’

(ANSA) – ROMA, 17 GIU – “L’appello delle categorie economiche del Veneto e del presidente di Unioncamere, Mario Pozza, tocca con mano le priorità da affrontare. Al Governo chiediamo di sbloccare gli investimenti, ridurre le tasse, smantellare del tutto la burocrazia, dare contributi a fondo perduto alle aziende, con tempi certi e veloci. E poi di sbloccare i cantieri delle opere, anche delle piccole infrastrutture che, nei territori, giocano un ruolo cruciale per il tessuto socio-economico di una regione come il Veneto che traina il PIL italiano. Se si ferma la nostra regione, si blocca il motore economico dell’Italia”. Lo afferma il senatore Udc Antonio De Poli commentando le richieste al Governo del presidente di Unioncamere Veneto e di 11 categorie economiche del Veneto. (ANSA). SCA 17-GIU-20 19:40 NNN